La mancanza di un gene può causare obesità nei bambini

Medicina Generale | | 07/12/2009 20:58

Potrebbe esserci una causa genetica nell'obesità tra i bambini. Lo sostiene uno studio dell'Università di Cambridge e dell'Istituto britannico Wellcome Trust Sanger.

La Bbc riferisce che la ricerca, pubblicata dalla rivista Nature, ha scoperto che non sono solo una cattiva alimentazione e la mancanza di esercizio fisico le cause dell'obesità. In certi casi, è l'assenza di un frammento di dna che, dice il ricercatore Sadaf Farooqi, può causare ''una tendenza all'aumento del peso e un continuo desiderio di mangiare''. Lo studio ha esaminato circa 300 bambini affetti da grave obesità, concludendo che la causa genetica è l'assenza del cromosoma 16, che si ritiene abbia stretti legami con il controllo del peso e dei livelli di zucchero nel sangue. Non sempre quindi è colpa di genitori disattenti all'alimentazione dei bambini; i servizi sociali, dice la Bbc, hanno fatto sapere di aver già 'rivisto' gli elenchi di bambini ritenuti 'a rischio' a causa della noncuranza dei genitori, poichè in certi casi il problema potrebbe essere genetico e non di scarsa attenzione alimentare come si riteneva.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato