Chmp, parere negativo per cetuximab contro cancro polmone

Oncologia | | 10/12/2009 15:27

Il Comitato per i prodotti medicinali a uso umano (Chmp) dell'Agenzia europea del farmaco (Emea) ha dato parere negativo all'utilizzo di Erbitux* (cetuximab) in combinazione con chemioterapia a base di platino per il trattamento di pazienti con tumore al polmone non a piccole cellule che esprimono l'Egfr (recettore del fattore di crescita epidermico).

 

Data l'efficacia e la significativa crescita della sopravvivenza con Erbitux* dimostrate dai trial clinici - comunica una nota di Merck KGaA - l'azienda è delusa del fatto che i pazienti europei non potranno giovare di questi benefici. Merck KGaA rimane comunque impegnata nei programmi di sviluppo clinico del prodotto contro vari tipi di tumori.

 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato