Cimo, norme ad hoc per la categoria

Sindacato | | 10/12/2009 20:09

''I medici chiedono norme ad hoc per la categoria, che tengano conto della specificità della loro professione''.

 A dirlo è il presidente Nazionale Cimo-Asmd (associazione sindacale medici dirigenti), Riccardo Cassi, alla vigilia della trattativa per il rinnovo del contratto dei medici e dei veterinari del Sistema sanitario nazionale per il biennio economico 2008-2009. Secondo Cassi, infatti, ''l'Aran dovrà presentare ai sindacati medici una proposta di applicazione della Riforma Brunetta che non sia la fotocopia dei contratti della dirigenza dei ministeri e degli enti locali''. La riunione, ha aggiunto, ''sarà l'occasione per verificare la volontà della parte pubblica di chiudere rapidamente il secondo biennio''.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato