Accordo GSK – Intercell

Aziende | | 15/12/2009 10:39

GlaxoSmithKline Biologicals SA (GSK) e Intercell hanno annunciato un accordo al fine di creare un’ alleanza strategica per accellerare lo sviluppo e commercializzazione di vaccini senza iniezioni, basati su bendaggi.

L’accordo includerà il vaccino candidato della Intercell per la diarrea dei viaggiatori (TD) ed un vaccino per l’influenza pandemica a singola applicazione in sperimentazione, così come l’uso di una tecnologia di bendaggio per altri vaccini nel portfolio di GSK. In base ai termini dell’ accordo, GSK pagherà inizialmente 33,6 milioni di euro (£30 milioni), in aggiunta ad un investimento di uguaglianza di oltre 84 milioni di euro (£ 75 milioni) attraverso un opzione di acquisto a scaglioni del pacchetto azionario di oltre il 5% di Intercell. Incluso nell’ accordo vi sono anche il vaccino per il TD della Intercell in sperimentazione, attualmente nella fase III ed un vaccino per l’influenza pandemica in sperimentazione a singola applicazione in fase II così come altri potenziali vaccini futuri a benda.
Attualmente non vi sono vaccini disponibili per indirizzare il TD. GSK e Intercell collaboreranno sul vaccino a benda per il TD, attualmente in fase III, per commercializzarlo una volta che abbia ottenuto la licenza regolatoria. L’ accordo include anche una collaborazione fra le due company per l’ ulteriore sviluppo e co-market di un approccio alla vaccinazione per l’influenza pandemica innovativo.
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato