Canale orofaringeo in bambini con malocclusione di terza classe

| 17/12/2009 15:44

Il diametro delle vie respiratorie superiori rappresenta un importante fattore nella valutazione delle malocclusioni.

Lo scopo dello studio condotto presso il Dipartimento di Medicina in Giappone, è stato quello di valutare le caratteristiche del canale orofaringeo (AO) nei bambini con malocclusione di terza classe. Il campione costituito da 45 bambini (età media 8.6 +/- 1.0) è stato diviso in 2 gruppi, il primo costituito da 25 bambini con malocclusione di prima classe ed il secondo costituito da 20 bambini con malocclusione di terza classe. Il diametro dell’AO per entrambi i gruppi è stato misurato con TAC “cone-beam”. Nel secondo gruppo (classe III) l’area AO era statisticamente più ampia rispetto a quella nel primo gruppo (classe I). In conclusione, la malocclusione di terza classe è associata ad un ampio e piatto AO rispetto alla malocclusione di prima classe.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato