Fertilità: recettori degli androgeni nelle donne e negli uomini

Redazione DottNet | 17/12/2009 18:25

androgeni

Il recettore degli androgeni AR, fa parte della super-famiglia dei recettori nucleari, il cui legame col ligando determina l’attivazione dei fattori di trascrizione e la regolazione dei geni androgeno-responsivi.

Mutazioni a carico del recettore degli androgeni determinano una serie di patologie tra cui la Sindrome della femminilizzazione testicolare (Tfm), il cancro alla prostata ed il Morbo di Kennedy. Il meccanismo di correlazione tra l’alterazione a carico del recettore degli androgeni e lo sviluppo di queste patologie non è ancora chiaro.