Sanofi-Aventis alla scalata della Zentiva

Redazione DottNet | 17/07/2008 12:02

Sanofi-Aventis, prima casa farmaceutica francese, ha in programma un'offerta in contanti per acquisire la quota della ceca Zentiva.

Zentiva ancora non possiede, superando dell'11% quella presentata dal gruppo Ppf, e in cui è coinvolta anche Generali tramite la joint venture Ppf Generali Holding, che ha una quota del 20% della stessa Zentiva. Sanofi, spiega la società in una nota riportata da Bloomberg, offrirà 1.050 corone per azione, contro le 950 corone per azione messe sul piatto da Ppf lo scorso 2 maggio. Il colosso francese già detiene circa il 25% della società ceca e con questa proposta la valuta circa 40 miliardi di corone, pari a 1,65 miliardi di euro. Ppf aveva annunciato che avrebbe potuto offrire un ''prezzo più favorevole''.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato