Ipertensione: una proteina controlla i valori del sangue

| 13/01/2010 10:21

Una proteina nota come Asic2 è in grado di tenere sotto controllo la pressione sanguigna. Senza la proteina i sensori nervosi presenti nei vasi sanguigni non sono in grado di inviare al cervello i segnali di cui ha bisogno per controllare adeguatamente la pressione. È quanto emerge da uno studio condotto dai ricercatori dell`Università dello Iowa (Usa) guidati da Frank Abboud pubblicato oggi sulla rivista Neuron. La scoperta, basata su modelli animali, è importante perché - spiegano i ricercatori - potrebbe essere utilizzata per creare nuove terapie per prevenire la pressione alta.
"Questi sensori – spiega Abboud, direttore del Cardiovascular Research Center dell`Università dell’Iowa – percepiscono il cambiamento all’interno dei vasi sanguigni e innescano un aggiustamento quasi istantaneo inviando segnali al cervello, che a sua volta indica ai vasi sanguigni come regolarsi per tornare a valori nella media”.

Fonte: il sole 24 ore