Arriva Pillcam, la pillola che esplora il colon con la telecamera

Gastroenterologia | | 15/01/2010 19:55

Segnalo un convegno a cui partecipo: si tratta della presentazione di Pillcam, una pillola che va giù con un bicchiere d'acqua e poi si muove nell'intestino per 'rubare' immagini delle pareti, fermandosi nei punti sospetti e scattando foto 'a raffica' di quei meandri per non farsi sfuggire nulla.

 E’ l'evoluzione più sofisticata della videocapsula per fare la colonscopia. Pillcam è protagonista, a Tarquinia (Viterbo), del primo meeting mondiale per presentare i risultati preliminari del nuovo studio con questa videocapsula di seconda generazione, e per fare il punto sui programmi di screening allargati per la diagnosi precoce del tumore del colon-retto. ''I dati preliminari su Pillcam sono molto incoraggianti e si traducono in una migliore sensibilità della capsula nella diagnosi dei polipi. Anche la procedura di preparazione e' stata semplificata e migliorata rispetto alle precedenti nostre esperienze'', ci ha detto Guido Costamagna del Centro di Endoscopia digestiva dell'Università Cattolica di Roma che coordina il primo studio europeo su questa seconda versione della capsula. Pillcam pare sia intelligente, in grado di capire quando accelerare e quando rallentare l'acquisizione delle immagini nel viaggio attraverso l'intestino per esplorare se è sano o malato. Inoltre, dice la spiegazione tecnica, ha un angolo di visualizzazione maggiore che permette una copertura della mucosa quasi di 360 gradi. Pillcam può acquisire da 4 a 35 immagini al secondo, grazie ad 'un piccolo ricevitore che il paziente porta con sè e in costante contatto con lei. Il registratore esterno riceve informazioni dalla capsula, le elabora ed invia un feedback in tempo reale alla capsula, modificando la sua velocità di acquisizione delle immagini. 'Inoltre il registratore, attraverso un display, segue passo passo il paziente durante la procedura, dialogando con lui e indicandogli quali farmaci assumere e a che ora. Di produzione israeliana, Pillcam permetterà una maggiore precisione nella diagnosi delle patologie dell'intestino.

Dott. Russo, esperto in gastroenterologia
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato