Regole per tattoo e stretta su coloranti, DDL in commissione senato

| 18/01/2010 12:49

Nuove regole per limitare al massimo i rischi di tatuaggi e piercing e giro di vite sui coloranti, sui metalli e sulle sostanze da inserire nel corpo. La stretta arriva da un disegno di legge presentato in Commissione Sanità del Senato dal presidente Antonio Tomassini (Pdl), ancora in attesa di essere esaminato. Il provvedimento vieta di eseguire tatuaggi e piercing sui minori di 18 anni senza l'approvazione dei genitori e di praticare disegni sul viso, ad eccezione del trucco permanente
 

All'inizio degli anni '90 in Italia è esplosa la moda dei tattoo, seguita poi da quella degli anellini di metallo. Ormai, sottolinea Tomassini nell'introduzione del provvedimento, "non c'è squadra di calcio con atleti 'vergini', con pelle inviolata da disegni o scritte varie, non c'è velina, letterina, soubrettina, ma anche segretaria d'azienda, insegnante, casalinga, non c'è impiegato comunale, vigile urbano, soprattutto negli ambienti più giovanili, tra i 18 e i 40 anni, che non abbia anche un minimo segno sulla pelle o, comunque, qualche amico o congiunto tatuato o perforato da piercing". Un 'boom' non accompagnato da regole adeguate. A oggi l'unica normativa nazionale è costituita dalle Linee guida del ministero della Sanità per "l'esecuzione di procedure di tatuaggio e piercing in condizioni di sicurezza" del 1998, non sufficienti a contenere e disciplinare gli effetti di un boom che non accenna a finire. Tali pratiche sono entrate a far parte, ormai da 20 anni, del costume anche italiano". Non senza rischi, come dimostrano i sequestri di coloranti in tutt'Italia per la presenza di sostanze pericolose per la salute. Da qui la stretta del provvedimento, che oltre a definire i requisiti strutturali, personali e igienico-sanitari, con particolare riguardo per la formazione del personale, fissa i "requisiti dei pigmenti da inserire nel derma per formare il disegno del tatuaggio, nonché dei metalli e delle sostanze in genere da inserire nel corpo".
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato