Tumori importante scoperta italiana negli Usa: identificate le proteine chiave del cancro al cervello

| 18/01/2010 16:05

Dal team di ricercatori guidato da Antonio Iavarone alla Columbia University di New York nuove speranze contro il glioblastoma. Due proteine chiave che cooperano nella formazione e nella progressione di un particolare tipo di tumore del cervello, il più grave, sono state scoperte dal team di scienziati guidato dall'italiano Antonio Iavarone alla Columbia University di New York.

Lo riporta online la rivista 'Nature', sottolineando che questi risultati potrebbero presto portare a nuove strategie terapeutiche contro il glioblastoma. Alcuni tipi di glioblastoma umano esprimono geni che sono caratteristici di un fenotipo mesenchimale. Una 'firma', questa, associata a una prognosi infausta. Utilizzando un approccio bioinformatico, Iavarone e colleghi hanno identificato due proteine, la Stat3 e la C7Ebpbeta, responsabili dell''accensione' dei geni mesenchimali della malattia. L'eliminazione di questi due fattori - assicurano - porta a un collasso nell'espressione di questi geni e riduce l'aggressività del tumore.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato