Studio svedese sui diabeti: con troppo zucchero nel sangue aumenta rischio di tumori

| 21/01/2010 14:48

Con troppo zucchero nel sangue aumentano le probabilità di ammalarsi di cancro. Lo sostiene una ricerca svedese pubblicata su 'Public Library of Science'. Dallo studio risulta, inoltre, che le donne sono più vulnerabili degli uomini.

 

I risultati sono preoccupanti perché si stima che 10,1 milioni di persone nel Regno Unito abbiano un elevato livello di glucosio, dovuto in gran parte a stili di vita non sani, in particolare a un'alimentazione ricca di zuccheri, sale o grassi. La cifra comprende 2,6 milioni di diabetici diagnosticati, 500.000 persone che hanno la malattia ma non lo sanno, e altri 7 milioni con pre-diabete. Gli scienziati della Umea University in Svezia, finanziata dal World Cancer Research Fund (Wcrf), hanno esaminato i livelli di glucosio di 274.126 uomini e 275.818 donne, residenti in Norvegia, Austria e Svezia, con un'età media di 44,8 anni. Dopo 10 anni hanno ripetuto l'analisi per vedere quanti avevano sviluppato un tumore o quanti erano morti. "I risultati della ricerca - spiega Tanja Stock, responsabile dello studio - suggeriscono che per le donne maggiore è la glicemia, maggiore è il rischio di ammalarsi di cancro. Per gli uomini, invece, è presente una correlazione, ma è piuttosto debole". Lo studio è importante perché rivela che il rischio maggiore di ammalarsi si verifica a prescindere dall'indice di massa corporea.
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato