Internet e telefono: crescenti fonti per una consultazione oculistica

Redazione DottNet | 21/01/2010 11:41

Si fa sempre più verde: è il servizio di consultazione oculistica telefonica dell’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus (800-068506).

Più utilizzato che in passato dai cittadini per chiedere informazioni mediche (41% dei chiamanti), ma anche per porre domande su patologie oculari specifiche (in primis glaucoma 16%, retinopatie 23% e malattie della cornea 6%). Anche il passaparola ha avuto un altro incremento notevole (con oltre +230%). È quanto emerge nel raffronto statistico tra il 2009 e il 2008: l'incremento del numero di chiamate sfiora il 20%. Per quanto riguarda la fonte di conoscenza del servizio telefonico, lo scorso anno si è registrata una forte crescita di internet (passato dal 22% al 40%, ora al primo posto); il numero verde, inoltre, è stato letto ancor più spesso sui giornali (dal 7% circa di due anni fa a oltre il 17% del 2009).


 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato