Carie? meglio dentifricio ad alto contenuto fluoro

| 25/01/2010 12:15

denti

Uno studio effettuato dal Cochrane Oral Health Group, con sede presso l'Universita' di Manchester dimostra di utilizzare un dentifricio con forti concentrazioni di fluoro per prevenire la carie. I risultati sono stati riportati dal quotidiano britannico Daily Mail.

I ricercatori hanno scoperto che il dentifricio che ha una concentrazione di fluoro bassa - meno di 1.000 parti per milione - sono efficaci nel prevenire le carie quanto un dentifricio senza fluoro. Quelli invece ad alta concentrazione di fluoro sarebbero in grado di ridurre del 24 per cento le carie. Le conclusioni dello studio sono frutto di una revisione di 79 ricerche che hanno coinvolto all'incirca 73 mila bambini in tutto il mondo. Dai risultati è anche emerso che spazzolare i denti di un bambino, prima che questo abbia compiuto un anno, utilizzando il dentifricio al fluoro potrebbe portare a un aumento del rischio di sviluppare una lieve fluorosi. I dentifrici per bambini hanno attualmente un contenuto di fluoro che va da 100 parti per milione a 1.400. E' inoltre importante che i bambini con meno di sei anni d'età, quando ancora non hanno sviluppato i denti da adulti, non ingeriscano grandi quantità di dentifricio. Il rischio fluorosi e' ancora alto. Per loro infatti i ricercatori raccomandano dentifrici a basso contenuto di fluoro. "E' molto difficile per i genitori trovare il giusto equilibrio e non sono aiutati affatto dalle aziende che usano diverse concentrazioni di fluoro nei dentifrici per bambini", ha detto Anne-Marie Glenny, una delle autrici dello studio. "Dal punto di vista della salute pubblica - ha concluso - il rischio di carie e le sue conseguenze, come i dolori e l'estrazione del dente, e' superiore al rischio limitato di fluorosi".