RU486: Gasparri, raccogliamo appello Bagnasco, vita non va banalizzata

| 26/01/2010 12:24

"Sui temi della vita accogliamo totalmente l'appello del cardinal Bagnasco. La vita non va mai banalizzata e il Pdl si è impegnato con politiche chiare per introdurre quegli strumenti normativi a sua tutela". Lo afferma il capogruppo del Pdl al Senato, Maurizio Gasparri, commentando uno dei temi toccati da Bagnasco all'apertura dei lavori del Consiglio episcopale permanente.

"La battaglia che abbiamo condotto perché la pillola Ru486 sia utilizzata solo nel totale rispetto della legge vigente e quindi con ricovero in una struttura sanitaria ne è solo un esempio. Sui temi bioetici abbiamo da tempo avviato all'interno del partito un confronto sereno, così come sulle politiche per la famiglia e molte proposte sono state anche portate all'attenzione del Parlamento. Ci auguriamo anche in questo modo di osservare quel doveroso impegno nella vita pubblica che i laici cattolici devono avere e che lo stesso Bagnasco ha richiamato su temi tanto importanti", conclude il presidente del gruppo Pdl al Senato.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato