Pfizer, profitto in crescita anche grazie ad acquisto Wyeth

Redazione DottNet | 04/02/2010 17:16

fatturato

Pfizer, la più grande azienda farmaceutica del mondo, ha annunciato un aumento dei suoi profitti annuali, almeno in parte grazie all'acquisizione della rivale Wyeth nel mese di ottobre.

Il profitto di Pfizer è cresciuto da 8,1 miliardi di dollari del 2008 a 8,6 miliardi di dollari del 2009. Il fatturato è aumentato del 4 per cento a 50 miliardi di dollari.
"I nostri risultati di questo trimestre dimostrano chiaramente la nostra capacità di rimanere concentrati e fornire una solida performance operativa, mentre si lavora per chiudere l'acquisizione Wyeth e per garantire una piena integrazione," ha spiegato Jeff Kindler, Ceo di Pfizer. Kindler ritenere che il fatturato per l'anno in corso dovrebbe essere compreso tra 67 e 69 miliardi di dollari. Ma nel 2012, il fatturato potrebbe scendere tra i 66 ei 68,5 miliardi di dollari dopo che il farmaco Lipitor Pfizer, utilizzato per abbassare il colesterolo nel sangue, perderà il suo brevetto nel 2011.