Centro ricerche Sanofi-Aventis Milano: triplicheremo dipendenti

| 11/02/2010 14:51

"Forse non quest'anno, ma nel prossimo periodo c'è la possibilità di arrivare a triplicare i dipendenti nella nostra struttura, che attualmente impiega 70 fra ricercatori e personale di altro genere. La capacità c'è e l'idea è quella di ampliare l'organico, 'arruolando' anche scienziati dall'estero o facendo rientrare cervelli in fuga dal nostro Paese". Lo spiega Tiziano Croci, responsabile del Centro ricerche di Milano del gruppo farmaceutico francese Sanofi-Aventis, che conferma "l'apprezzamento e la fiducia accordata dall'azienda nei confronti dell'Italia, come è stato evidenziato anche dall'amministratore delegato, Chris Viehbacher, oggi a Parigi durante la presentazione dei risultati economico-finanziari 2009".

Quello lanciato da Viehbacher "è un messaggio che ci rincuora - prosegue Croci - e che ci conferma che Sanofi-Aventis continuerà a investire nel nostro Paese. Il centro di Milano, fondato nel 2008, possiede delle specificità uniche, che saranno sicuramente valorizzate. Da gennaio, inoltre, facciamo parte di un nuova Unità detta 'esplorativa', che coinvolge 250 ricercatori fra Milano, Montpellier, Tolosa e Parigi, e che ha come obiettivo quello di creare innovazione, aprendosi all'esterno come mai questa azienda aveva fatto in passato. E' un nuovo corso e lo strumento attraverso cui raggiungeremo il nostro scopo sarà quello delle collaborazioni con istituzioni pubbliche e private, dalle università alle altre aziende, per dare risposte ai nuovi bisogni dei pazienti".

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato