Recordati: utile netto 2009 a 110,6 mln (+10,1%)

| 11/02/2010 15:01

L'italiana Recordati chiude l'esercizio 2009 con un utile netto pari a 110,6 milioni di euro, in crescita del 10,1% rispetto al 2008. I ricavi consolidati salgono a 747,5 milioni di euro (+8,4%) e l'utile operativo a 162,2 milioni (+ 12,1%). Le vendite farmaceutiche segnano un +9,4% a 720,6 milioni di euro, quelle internazionali (pari al 71,5% delle vendite totali) un +10,6% a 534,8 milioni. I risultati preliminari 2009, "in linea con gli obiettivi", sono stati comunicati dall'azienda in una nota.

"Il 2009 è stato caratterizzato dalla crescita dei ricavi e degli utili e da importanti iniziative per lo sviluppo futuro del nostro gruppo", commenta Giovanni Recordati, presidente e amministratore delegato dell'azienda. Ma "per quanto riguarda i risultati economici dell'esercizio in corso - aggiunge - il 2010 risentirà della concorrenza dei generici della lercanidipina", l'antipertensivo "il cui brevetto è scaduto nel mese di gennaio. Prevediamo quindi di realizzare ricavi di circa 700 milioni di euro, un utile operativo di circa 140 milioni e un utile netto di circa 95 milioni, sostanzialmente in linea con le previsioni già annunciate a dicembre 2008", precisa.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato