MolMed, Ziliotto nominato direttore sviluppo farmaceutico

Aziende | Redazione DottNet | 16/09/2008 13:20

La squadra di MolMed si allarga. La società di biotecnologie mediche annuncia in una nota la nomina di Raul Ziliotto a Direttore dello sviluppo farmaceutico. Ziliotto vanta una lunga esperienza nel settore. Ha infatti seguito da vicino le fasi di sviluppo, scale-up e industrializzazione di processo del farmaco in diversi gruppi multinazionali.

 

La sua carriera inizia in Farmitalia Carlo Erba come ricercatore nella R&S. Poi, dopo diverse parentesi in altre realtà farmaceutiche, nel 1995 arriva l'incarico di Direttore dello sviluppo di prodotti biologici e responsabile della validazione di diversi impianti di fermentazione e macrolaboratori di sintesi chimica in Pharmacia, e in Pharmacia-Upjohn, poi per Pfizer e il Nerviano Medical Sciences.
L'ultimo incarico in Farmaopera, in qualità di responsabile della ricerca e sviluppo di processi biologici, inclusi scale-up e downstreaming dei processi di fermentazione. ''La vasta esperienza del dottor Ziliotto, focalizzata sui farmaci biologici e derivati dall'applicazione delle biotecnologie, ci permetterà di intensificare ed accelerare ulteriormente il pieno sviluppo dei nostri terapeutici antitumorali sperimentali più avanzati, vale a dire la terapia cellulare TK, in Fase III per la cura delle leucemie ad alto rischio, e l'agente mirato ai vasi tumorali NGR-hTNF, in Fase II per la terapia di diversi tumori solidi'', ha commentato Claudio Bordignon, presidente e ad di MolMed.

 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato