Presidente farmaceutica J&J si ritirerà a marzo 2009

Redazione DottNet | 16/09/2008 13:22

aziende-farmaceutiche

Il vice presidente del comitato direttivo e presidente mondiale della divisione Farmaceutica di Johnson&Johnson, Christine Poon, si riterà a partire dal 1 marzo del 2009
 

Poon, 56 anni, è una delle donne più potenti della farmaceutica, settore dove lavora da 23 anni, ed è entrata in J&J nel 2000 come presidente Company Group nella divisione Farmaceutica. Nell'agosto 2001 è stata promossa alla sua attuale carica. E' stata eletta vicepresidente del comitato direttivo dell'azienda nel 2005. Prima di approdare alla multinazionale americana, Poon ha trascorso 15 anni in Bristol-Myers Squibb, dove era diventata presidente International Medicines. William Weldon, presidente e Chief Executive Officer di J&J, ha fatto sapere in un comunicato che provvederà presto alla successione, assicurando una transizione 'morbida' fra la direzione di Poon e quella del futuro presidente della divisione Farmaceutica.