Studio canadese: cioccolato previene l'ictus

Nutrizione | | 18/02/2010 16:12

Un motivo in più per non resistere alla tentazione di addentare una tavoletta di cioccolato. A offrirlo ai golosi uno studio nato dalla revisione di tre ricerche condotte sull'amata leccornia. Ebbene, stando al lavoro dell'equipe dell'ateneo canadese di Toronto, una porzione a settimana di cioccolato riduce il rischio di incorrere in un ictus, come pure il pericolo di morirne. La ricerca - che verrà presentata al 62esimo meeting annuale dell' America Academy of Neurology - mostra che chi non rinuncia all''alimento degli Dei', per molti nemico giurato della linea, riduce del 22% il rischio di venire colpiti da un ictus. Scende parallelamente, segnando un -46%, il pericolo di morte dopo un attacco ischemico.
 

Merito, suggeriscono gli studiosi capitanati da Sarah Sahib, della presenza nel cioccolato di preziosi antiossidanti, che rendono questo alimento una gustosa fonte di flavonoidi, toccasana per vasi e arterie, oltre che per il nostro palato.

Fonte: Adnkronos
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato