Olio di pesce elisir di giovinezza, studio spiega perché

Nutrizione | | 18/02/2010 16:43

Salmone, sgombro o sardine che siano, mangiare tanto pesce è da tempo considerata fra le prime regole per il benessere fisico. Scienziati della University of California a San Francisco (Usa) spiegano ora sulla rivista 'Jama' perché le preziose sostanze di cui sono ricchi questi alimenti possono essere considerate come un vero e proprio 'elisir' di giovinezza. Ramin Farzaneh-Far e il suo team riportano di aver scoperto la ragione per cui i grassi acidi omega 3 contenuti in molti tipi di pesce fanno così bene al nostro organismo. E sembra che sia perché aiutano a salvaguardare l'integrità dei telomeri, le estremità terminali dei cromosomi, allungandone la sopravvivenza.

Ciò è apparso evidente analizzando 608 pazienti con malattie cardiovascolari: coloro che negli ultimi cinque anni avevano assunto più pesce sono risultati quelli con i telomeri più lunghi e meno 'consumati'. Inoltre, gli omega 3 fanno vivere più a lungo perché aumentano le chance di riprendersi dopo un infarto, riducono il declino mentale associato all'età e prevengono le modificazioni dell'occhio che possono portare a cecità. Anche test su modello animale hanno confermato l'ipotesi: i topi alimentati con omega 3 a volontà vivono più a lungo di circa un terzo rispetto a quelli che non ricevono queste sostanze nella dieta.

Fonte: Adnkronos

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato