Pavia, al S. Matteo convegno su immunità e nutrizione

Nutrizione | | 18/02/2010 17:55

Fare il punto sugli sviluppi attuali dell'indagine scientifica su una tematica di ampio interesse come l'alimentazione umana nelle sue diverse interazioni con il mondo esterno. Questo l'obiettivo di un convegno su immunità e nutrizione ospitato oggi nella Clinica pediatrica della Fondazione Irccs del Policlinico San Matteo di Pavia. Questo settore di ricerca, su cui si esplica l'attività del Centro interuniversitario dell'Università di Pavia e di Bologna che promuove il convegno, è di estremo interesse sia per le conoscenze e le conseguenze per la pratica della nutrizione sia per le considerazioni quasi filosofiche cui porta un'analisi attenta degli elementi in gioco.

L'alimentazione - si legge in una nota del Policlinico lombardo - può essere considerata una forma molto particolare di comunicazione tra l'individuo ('self') e l'ambiente ('non self') per mezzo della quale le molecole del 'non self' vengono assimilate al 'self': i lipidi, i glicidi e le proteine del mondo animale e vegetale, assunti come alimenti, vengono digeriti, assorbiti e metabolizzati, cioè trasformati nei lipidi, nei glicidi e nelle proteine del 'self'. Ai fini della sopravvivenza, dunque, è estremamente importante che l'individuo tenga separato questo 'self' dal 'non self' con cui viene continuamente a contatto ed è questa la funzione discriminativa che, proprio in termini di introduzione di alimenti, conduce alla tolleranza del 'non self' esplicata dal sistema immunitario, la cui efficienza e corretto sviluppo nell'adulto dipende da ciò che è stato introdotto come alimento sin dalla più tenera infanzia. Numerosi gli argomenti in discussione al convegno. Si parla di alimentazione del neonato in grado di prevenire lo sviluppo di malattie in età adulta, genetica e impatto dell'ambiente e degli alimenti sullo sviluppo dell'individuo, organismi geneticamente modificati e rischi potenziali del loro utilizzo negli alimenti, allergia alimentare e possibilità di modulare le risposte allergiche con presidi naturali come batteri probiotici, aspetti legislativi della produzione, distribuzione e conservazione degli alimenti in Italia e in Europa.
Fonte: Adnkronos
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato