Foresti confermato alla presidenza di Assogenerici

Redazione DottNet | 18/02/2010 21:19

assogenerici aziende farmaci

Giorgio Foresti è stato confermato presidente di Assogenerici, l'associazione di categoria che riunisce i produttori di farmaci equivalenti in Italia, durante l'assemblea annuale dell'associazione tenutasi giovedì scorso a Milano.

''Il 2010 rappresenterà un anno fondamentale per la definitiva affermazione dei farmaci generici in Italia'' ha dichiarato Foresti, confermando la volontà di intensificare i rapporti con le istituzioni, associazioni di settore ed i consumatori per facilitare la diffusione di farmaci equivalenti nel nostro Paese, in un'ottica di razionalizzazione della spesa come cardine di sostenibilità, allineando così l'Italia alla cultura del farmaco di tipo europeo. "La diffusione dei farmaci equivalenti" ha concluso Foresti al termine dell'assemblea "rappresenta oggi lo strumento fondamentale per la razionalizzazione della spesa farmaceutica pubblica e privata italiana, tutto a vantaggio dell'innovazione. E' soltanto grazie al costo ridotto e alla sicurezza d'impiego, garantita da medicinali di consolidata presenza sul mercato, che si può finanziare l'accesso alle nuove terapie sempre più costose''.