Firenze, Nas sequestrano 1.200 ettolitri vino, 50 mila bottiglie e cantina

| 19/02/2010 11:50

I carabinieri dei Nas hanno sequestrato una cantina, 1.200 ettolitri di vino sfuso e 50 mila bottiglie, conservati in pessime condizioni igieniche a Fiesole per un valore complessivo di 1,5 milioni di euro. La struttura faceva capo ad una casa vinicola, anch'essa sequestrata, con annessa cantina sotterranea nella quale erano immagazzinati i 1.200 ettolitri di vino sfuso e le 50 mila bottiglie di vino con marchio 'Docg' e 'Igt'.

Il vino era conservato in locali tenuti in pessime condizioni igienico-sanitarie e strutturali, in situazione tale da costituire pericolo per la salute pubblica dei consumatori, spiegano i Nas. Il vino era conservato insieme a materiali e macchinari vari estranei alla normale conduzione dell'attività vinicola, in botti strutturalmente degradate, stipate in locali con pareti, pavimenti e soffitti invasi da muffe stratificate nel tempo e senza difese contro insetti e batteri.

 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato