Roma, al Bambino Gesù corso su difetti deambulazione nei bimbi

| 23/02/2010 12:21

Un corso teorico-pratico sulla diagnosi ecografica della lussazione dell'anca nei più piccoli.
E a dirigerlo sarà l'ortopedico austriaco Reinhard Graf, ideatore del metodo a ultrasuoni per lo studio dell'area femorale nei lattanti, per la prima volta in visita a Roma. L'appuntamento è in programma venerdì e sabato all'ospedale pediatrico Bambino Gesù.
 

Il corso è aperto a tutti gli operatori sanitari del settore; riunirà esperti ortopedici, pediatri e radiologi, per approfondire le tematiche legate all'esecuzione, alla lettura e all'interpretazione dell'esame ecografico. La lussazione congenita dell'anca - spiega una nota del Bambino Gesù - colpisce soprattutto le femmine, ha un'incidenza 1-1,4 bambini su mille nati e se mal curata o non trattata, rappresenta la prima causa di ritardi e gravi difetti di deambulazione tra i piccoli, con possibilità di recupero totale molto ridotta. Da qui l'importanza di una diagnosi corretta, accurata e precoce, oggi possibile grazie alla tecnica messa a punto da Graf negli anni '80 e utilizzata in tutto il mondo: lo studio ecografico della patologia ha modificato, negli ultimi 20 anni, l'approccio a questa malattia riducendo drasticamente il numero di anche lussate. Effettuato entro i primi due mesi di vita del bambino, l'esame ecografico consente di adottare terapie poco aggressive, di breve durata e che garantiscono un recupero completo della normalità.
Nella seconda giornata del corso, l'attenzione sarà focalizzata sull'aspetto più clinico della patologia, con la discussione dei problemi diagnostici, del trattamento ortopedico prima e dopo la deambulazione e delle complicanze legate a un mancato trattamento o all'adozione di un trattamento errato. Informazioni e modalità di partecipazione al corso suono disponibili sul sito Internet
www.ospedalebambinogesu.it.

Fonte: AdnKronos

 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato