Vaccini: 7 candidati anti-diabete allo studio, Svezia in prima linea

| 05/03/2010 10:41

Un vaccino contro il diabete potrebbe arrivare nel giro di pochi anni. Sette candidati 'scudi' contro una delle malattia più diffuse del nostro tempo sono infatti allo studio delle aziende farmaceutiche in tutto il mondo, evidenzia una ricerca pubblicata su 'Kalorama Information'. Il primo prodotto a raggiungere il mercato, intorno al 2012, dovrebbe essere quello della svedese Diamyd Medical. E' attualmente in fase III di sviluppo clinico, e potrebbe aggiudicarsi vendite pari a 2,4 miliardi di dollari entro il 2020. La restante parte dei potenziali vaccini si trova invece alla prime fasi di sperimentazione sull'uomo.
 


I risultati dello studio sul prodotto svedese sono attesi per la primavera del 2011, quando si saprà finalmente se il vaccino sarà in grado di arrestare o rallentare la malattia, restituendo all'organismo la capacità di produrre regolarmente insulina. Il trial di ultima fase comprende anche 640 bambini e adolescenti con diabete di tipo I; i dati di fase II hanno già confermato un sensibile miglioramento fra i pazienti vaccinati rispetto al gruppo sotto placebo, a distanza di quattro anni dalla somministrazione.
 

Fonte: Adnkronos

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato