Ferrara, corso teorico pratico di laparoscopia del colon

Gastroenterologia | Redazione DottNet | 10/03/2010 13:25

Partirà in questi giorni a Ferrara la seconda edizione del Corso teorico-pratico di chirurgia laparoscopica del colon. L'appuntamento, indirizzato a chirurghi e strumentisti di sala operatoria, mantiene la formula tanto apprezzata nell'edizione precedente, integrando parti teoriche e live stage in sala operatoria, spiega l'azienda ospedaliera di Ferrara in una nota.
Si inizia con la sessione teorica che prevede lezioni specifiche per chirurghi e relazioni specifiche per strumentisti di sala operatoria. Venerdì, poi, live stage in sala dove sono in programma tre interventi in diretta di resezione laparoscopica del colon, ai quali parteciperanno attivamente anche i partecipanti al corso. In questa edizione saranno presenti un team da Rovigo, uno da Fidenza e uno da Parma.
 

Il corso è organizzato dall'Istituto di chirurgia generale diretto da Enzo Durante e sarà tenuto da Gabriele Anania, Mirco Santini e Giorgio Cavallesco, esperti di chirurgia laparoscopica dell'azienda ospedaliera ferrarese, che si pone come centro di eccellenza per la chirurgia laparoscopica addominale. Alcune lezioni saranno tenute da specialisti esterni con i quali da sempre collaborano Anania e Santini per la realizzazione della chirurgia laparoscopica. Nel pomeriggio di domani è prevista inoltre una lettura magistrale di Giorgio Cutini di Jesi, uno dei maestri della chirurgia laparoscopica italiana.

Fonte: AdnKronos
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato