iPhone alleato, applicazione 'cancella' acne e rughe

Adelaide Terracciano | 12/03/2010 15:33

Dopo l'applicazione 'iMussolini', vero e proprio tormentone che ha travolto l'Applestore
tra mille polemiche, il 'melafonino' torna a far parlare di sé per una nuova trovata destinata ai numerosissimi utenti iPhone. Si tratta di un'applicazione che promette di cancellare acne e rughe mentre si chiacchiera amabilmente al telefono. Tra pettegolezzi e lunghe chiamate di lavoro, i segni del tempo si attenuano e i foruncoli si attutiscono, assicura il dermatologo che l'ha messo a punto, Greg Pearson.
L'insolita applicazione, chiamata 'AcneApp', viene venduta sul sito con la mela morsa a un prezzo inferiore rispetto a quello di una crema anti-rughe o di un sapone per sconfiggere l'acne: poco più di 2 euro. Chi la acquista chiacchiera al telefono mentre lo schermo emette due luci: una blu a 420 nanometri e una rossa a 550. Obiettivo: sconfiggere batteri e stimolare il collagene, a tutto beneficio della pelle.

"Ci vorrebbero numerosi studi - ammette tuttavia sulle pagine del 'New York Times' lo stesso Pearson - per quantificare l'efficacia di questa 'terapia'". Più scettica una collega che ha testato l''AcneApp'. "Negli studi che abbiamo fatto - sottolinea infatti la dermatologa Macrene Alexiades-Armenakas - è emerso che le luci proiettate sulla pelle, sia quella rossa che quella blu, hanno scarsa efficacia nel trattamento dell'acne. Ci sono voluti ben 88 'trattamenti' - prosegue - per arrivare ad osservare qualche risultato". Ma l'applicazione appare comunque irresistibile a molti.
"Del resto è molto affascinante - sottolinea il camice bianco papà dell''AcneApp' - pensare di fare qualcosa contro l'acne o per attenuare le proprie rughe mentre si chiacchiera al telefono".

Fonte: Adnkronos
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato