Per lenti a contatto usate male 4% casi pronto soccorso oftalmico

| 24/03/2010 16:33

esami

Lenti a contatto 'usate male', soprattutto per lo scarso rispetto di regole igieniche, dalla corretta pulizia all'attenzione all'igiene delle mani al momento dell'applicazione. Sono questi i principali errori che mettono a rischio la salute degli occhi con frequenti ricorsi al pronto soccorso olftalmico, dove il 4% delle urgenze curate è legato proprio a problemi di lentine. Lo indica una ricerca francese realizzata presso il servizio di oftalmologia dell' ospedale Hôtel-Dieu di Parigi. I problemi riguardano anche le lenti giornaliere, considerate più igieniche, ma che pure, sul totale dei casi analizzati al pronto soccorso parigino, rappresentano il 20%.

Gli esperti lamentano la mancanza di informazioni fornite ai pazienti che le usano e l'attitudine a trascurare i controlli. La scelta del prodotto più adatto va sempre valutato con il medico, spiegano. Inoltre sono necessari esami oftalmici regolari perché le lentine possono provocare irritazioni oculari, mentre i prodotti di pulizia possono causare allergie. Più raramente, infine, possono prodursi ulcerazioni.
Fonte: adnkronos