Ricerca: “Science”, sperma che brilla al buio fa luce su selezione sesso

Urologia | | 29/03/2010 10:29

Uno studio realizzato rendendo fluorescente lo sperma dei moscerini della frutta getta nuova luce sugli eventi che si verificano tra inseminazione e fertilizzazione. A descrivere l'eccezionale esperimento su 'Science' è il team di Mollie Manier del Syracuse University College (Usa). Modificando geneticamente gli insetti, i ricercatori hanno reso 'fluo' la testa degli spermatozoi, colorandoli di rosso o di verde e facendoli brillare al buio.
In questo modo gli scienziati hanno potuto osservare nei dettagli cosa accade dal vivo allo sperma, quando entra nell'apparato riproduttivo femminile. I risultati, affermano i ricercatori, hanno importanti implicazioni sulla biologia della riproduzione, in particolare sulla selezione sessuale. "Il nostro primo obiettivo era proprio quello di comprendere i meccanismi che sono dietro la competizione spermatica", spiega Scott Pitnick, uno degli autori della ricerca.

 

"Quando una femmina si unisce a più di un maschio, e questo è più spesso la regola che l'eccezione in natura - prosegue lo studioso - ci sono conflitti sulla paternità, e competizioni per fertilizzare gli ovuli. Questa selezione post-copulatoria è una forza potente". E ancora molto misteriosa, almeno fino ad ora. Una volta fecondate alcune femmine con i maschi dallo sperma fluo colorato in modo diverso, i ricercatori hanno potuto infatti vedere per la prima volta - e dal vivo - cosa accade momento per momento.

Fonte: AdnKronos
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato