Studio: uomini 70% più a rischio di morire per tumori

| 29/03/2010 11:01

sanità-pubblica

Uomini di gran lunga più a rischio di morire di cancro, rispetto al gentil sesso. Il pericolo di perdere la vita uccisi da una neoplasia per loro è, infatti, del 70% maggiore. Colpa di stili di vita più insalubri e della cattiva abitudine di 'lui' a tentennare quando c'è da andare dal medico. I maschietti per lo più nicchiano alle prese con sintomi che dovrebbero suonare come campanelli d'allarme, e le conseguenze, stando a uno studio che ha guadagnato le pagine della rivista 'European Urology Supplements', mettono i brividi.
In generale, gli uomini hanno il 16% in più di possibilità di sviluppare un cancro nel corso della vita, e il 40% di rischi maggiori di morirne. Ma, se escludiamo neoplasie prettamente di genere, come tumore al seno o cancro alla prostata, ecco che la forbice tra i due sessi si allarga a dismisura, assicura lo studio dei ricercatori dell'ateneo di Leeds che ha coinvolto, in prima linea, il Cancer Research UK e il National Cancer Intelligence Network.

Per il sesso forte, infatti, la possibilità di vedersi diagnosticare una neoplasia risulta del 62% maggiore, e la possibilità di restarne uccisi sale del 69% rispetto alle donne. Per alcuni tipi di cancro, poi, la situazione risulta ancora più drammatica, stimano i ricercatori dopo un'attenta analisi dei numeri sui casi di tumori registrati in Gran Bretagna. Per gli uomini, o quanto meno per i maschi britannici, il pericolo di essere uccisi da un cancro alle vescica è di tre volte maggiore, mentre rischiano il doppio delle donne di morire per un tumore ai reni. In entrambi i casi, non ci sono ragioni biologiche a far la differenza.
Secondo David Forman, uno dei ricercatori a capo dello studio, sugli uomini gravano le cattive abitudini e le resistenze a recarsi dal medico. Rispetto alle donne, ad esempio, fumano di più e alzano maggiormente il gomito con i drink, a tutto discapito della salute. "Senza contare - incalza Catherine Thomson, del Cancer Research UK - che vanno meno regolarmente dai camici bianchi e ignorano spesso sintomi preoccupanti nascondendo la testa sotto la sabbia".
Fonte: Adnkronos