Federfarma, cala la spesa convenzionata. Troppi oneri per le farmacie

Silvio Campione | 08/04/2010 18:49

La spesa farmaceutica netta convenzionata Ssn, nell'anno 2009, è diminuita del 1,2% rispetto al 2008, a fronte di un incremento del numero delle ricette del 3,5%; continua invece ad aumentare la spesa ospedaliera, in modo incontrollato e senza garanzie di trasparenza. E' quanto si legge in una nota di Federfarma, secondo la quale ''l'andamento della spesa farmaceutica convenzionata nel 2009 è il risultato di un costante incremento del numero delle ricette e di un contestuale calo del valore medio delle ricette stesse (-4,5%)''. In sostanza, si prescrivono più farmaci, ma di prezzo mediamente più basso.

Tale risultato, sottolinea poi l' associazione dei farmacisti, ''è dovuto ai tagli dei prezzi dei medicinali varati da Governo e Aifa a partire dal 2006, al crescente impatto del prezzo di riferimento per i medicinali equivalenti a seguito della progressiva scadenza di importanti brevetti e degli interventi adottati a livello regionale''. Tra questi ultimi, l'estensione in diverse Regioni del rimborso di riferimento agli inibitori di pompa protonica, la reintroduzione (Abruzzo, Campania, Lazio e, dall'8 maggio 2009, Calabria) o l' appesantimento (Sicilia; Lazio dall'11 dicembre 2008) del ticket, e la distribuzione diretta o tramite le farmacie di medicinali acquistati dalle Asl. Le farmacie continuano a dare un rilevante contributo al contenimento della spesa, oltre che con la diffusione degli equivalenti e la fornitura dei dati sui farmaci Ssn, con lo sconto al Ssn, che ha garantito un risparmio di oltre 600 milioni di euro nel 2009, ai quali si aggiungono oltre 77 milioni di euro derivanti dal pay-back, posto a carico delle farmacie dal 1 marzo 2007, prorogato per tutto il 2009 e per il 2010. ''A tali oneri - conclude Federfarma - già estremamente pesanti per le farmacie, si è aggiunta, nel 2009, la trattenuta dell'1,4% sulla spesa farmaceutica, introdotta dal decreto-legge Abruzzo''.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato