Inaugurato all’Iit di Genova il dipartimento per lo sviluppo di farmaci innovativi

Farmaci | | 10/04/2010 14:25

L'Istituto Italiano di Tecnologia (Iit) di Genova si è arricchito di un nuovo dipartimento, ''Drug Discovery and Development'', nei cui laboratori saranno sviluppati farmaci innovativi per la cura di malattie infiammatorie, dolore cronico e morbo di Alzheimer. Per sostenere fino a dicembre i costi dei 70 ricercatori che lavorano nella struttura, che ha una superficie di oltre 2.000 metri quadrati, il Governo ha investito 12 milioni di euro. Il nuovo dipartimento, inaugurato venerdì scorso in occasione del convegno PharmaFuture 2010, a cui hanno preso parte personaggi di spicco dell'industria farmaceutica, tra cui il presidente della Farmindustria Sergio Dompè, il consigliere di amministrazione di Roche Pharmaceuticals Bill Burns, il direttore generale del mnistero dell'Innovazione, Andrea Bianchi, e la rappresentante italiana della Innovative Medicines Initiatives, Giovine Ruberti, riunisce ricercatori internazionali che provengono dal mondo dell'industria e dell'università con l'obiettivo di coniugare il sapere scientifico proprio del mondo accademico con le esigenze pratiche della ricerca farmaceutica, per il progresso degli studi farmacologici e lo sviluppo di nuovi farmaci.

 Il dipartimento sta inoltre cercando partnership per avviare nuove collaborazioni e sviluppare importanti progetti, sempre nell'ambito della ricerca farmaceutica. Secondo il direttore del dipartimento, Daniele Piomelli, con questo progetto si apre una nuova stagione per la collaborazione tra pubblico e privato nell'industria farmaceutica: ''Apprezziamo - ha detto - l'interesse di potenziali partner nello sforzo che stiamo facendo per costruire un nuovo modello che unisca l'industria e il mondo accademico. La necessità per l'industria di maggiori collaborazioni si lega infatti al modello di business del nostro dipartimento, il cui obiettivo è unire la creatività e l'innovazione del mondo accademico con la cultura orientata ai risultati dell'industria farmaceutica''

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato