Arriva dalla Ue il via libera al nuovo uso rosuvastatina

Farmaci | | 30/04/2010 12:25

Via libera nell'Unione europea per un'estensione di indicazione del farmaco anticolesterolo Crestor* (rosuvastatina) di AstraZeneca, ora approvato per la prevenzione degli eventi cardiovascolari maggiori nei pazienti ad alto rischio.

L'approvazione, valida in 19 Paesi dell'Ue - comunica una nota -è basata sull'analisi di un sottogruppo di 17.802 pazienti coinvolti nello studio Jupiter, che ha rivelato come il medicinale possa ridurre il rischio di infarto del 54%, di ictus del 48% e della rivascolarizzazione arteriale del 46%, a confronto con un placebo.
Fonte: Adnkronos
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato