PEC: posta elettronica certificata

Merqurio Marketing | 03/05/2010 12:11

farmacisti federfarma Inps previdenza farmacia

La posta elettronica è uno dei servizi più consolidati ed usati nelle reti, ma al contrario di quanto si possa pensare, essa presenta molti aspetti critici nel capitolo sicurezza.
La Posta Elettronica Certificata è il nuovo sistema attraverso il quale è possibile inviare e-mail con valore legale ed è nata con l’obiettivo di trasferire su mezzi di comunicazione digitale il concetto di Raccomandata con Ricevuta di Ritorno.
Come mezzo di trasporto si è scelto di utilizzare l’e-mail che garantisce, oltre alla facilità di utilizzo e alla larga diffusione, una velocità di consegna non paragonabile alla posta tradizionale.
Attraverso la PEC chi invia una e-mail ha la certezza della avvenuta (o mancata) consegna del proprio messaggio e dell’eventuale documentazione allegata.

Per certificare l’avvenuta consegna vengono utilizzate delle ricevute che costituiscono prova legale dell’avvenuta spedizione del messaggio e dell’eventuale documentazione allegata. Le operazioni sono inoltre siglate con riferimenti temporali che “timbrano” in modo inequivocabile gli istanti di invio e ricezione.Come garanti del servizio vengono costituiti dei Gestori accreditati da parte del Centro Nazionale Informatica per la Pubblica Amministrazione (CNIPA). I Gestori possono essere sia Enti Pubblici che soggetti privati.
La traccia informatica delle operazioni svolte durante le trasmissioni viene conservata dai Gestori, per un periodo di tempo previsto dalla normativa ed ha lo stesso valore giuridico delle ricevute consegnate dal sistema. L’utente che avesse smarrito le ricevute, può richiedere al proprio Gestore un estratto della suddetta traccia.
I messaggi possono includere testo, immagini, audio, video o qualsiasi altro tipo di file.
Tanti i vantaggi dell’utilizzo di una PEC:

Velocità: Al pari di una qualsiasi comunicazione via e-mail, la trasmissione dei messaggi PEC è pressoché immediata. Al contrario di una raccomandata postale che ha bisogno dei suoi tempi di spedizione Semplicità: Il servizio PEC si usa come la normale posta elettronica sia tramite programma client (Es. Outlook Express) che via web tramite webmail.

Sicurezza: Tutte le comunicazioni sono protette con l’assoluta certezza che i messaggi inviati o ricevuti non possano essere contraffatti.

Valore legale: A differenza della tradizionale posta elettronica, alla PEC è riconosciuto pieno valore legale e le ricevute possono essere usate come prove dell'invio e della ricezione.

Risparmio: Confrontando i costi di una casella PEC con quello di strumenti quali fax e raccomandate è evidente il risparmio che si può ottenere non solo in termini economici, ma anche di tempo.

Costo fisso: Il prezzo annuale di una casella PEC non prevede costi aggiuntivi in base all'utilizzo.


CON DottNet non c’è alcun costo: tutto è completamente gratuito.