Gsk compra 9,9% della sudcoreana Dong-A

Aziende | | 17/05/2010 10:49

GlaxoSmithKline (Gsk) estende la sua presenza in Asia con un'alleanza strategica nella Corea del Sud: il gruppo farmaceutico britannico ha infatti rilevato il 9,9% di Dong-A Pharmaceuticals, la principale industria locale di farmaci e di medicinali da banco, per un totale di quasi 74 milioni di sterline. Dong-A possiede un portfolio di farmaci coperti da brevetto e di generici, e guida il mercato degli Otc nella Corea del Sud. Lo scorso anno ha registrato vendite pari a 414 milioni di sterline.

L'alleanza prevede che Gsk e Dong-A copromuovano alcuni prodotti insieme e saranno studiate strategie ad hoc per rafforzare la posizione di entrambe le aziende nel Paese asiatico, dove divideranno i profitti dai medicinali selezionati e oggetto dell'alleanza. All'interno di Dong-A sarà creata un'unità ad hoc per gestire questa collaborazione.
Fonte: Adnkronos

 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato