Delude anti-cancro colon-retto AstraZeneca

Urologia | Redazione DottNet | 03/06/2010 15:50

AstraZeneca fa i conti con i risultati del trial clinico di terza fase sul suo farmaco sperimentale Recentin* (cediranib) come trattamento di prima linea contro il cancro al colon-retto metastatico: il medicinale ha raggiunto l'endpoint co-primario del trial, chiamato Horizon II, migliorando la sopravvivenza priva di progressione della malattia, ma non ha mostrato miglioramenti nella sopravvivenza generale dei pazienti in cura.

 Sulla base di questi dati, comunica AstraZeneca, l'azienda non ha intenzione di richiedere l'autorizzazione al commercio del farmaco come trattamento di prima linea contro questa malattia. Continuano però le sperimentazioni di Recentin* come terapia del glioblastoma ricorrente e di altri tipi di tumore, precisa la società.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato