Cnr, scoperto fegato a rischio embolia gassosa

| 23/06/2010 09:51

Il fegato, al pari dei polmoni, è bersaglio dell'embolia gassosa: temute 'bolle' che possono formarsi durante le immersioni con autorespiratori ad aria (Ara). La scoperta, che apre inediti scenari nella medicina subacquea e iperbarica, arriva da una sperimentazione appena conclusa dal Centro Extreme, il team multidisciplinare pisano di cui fanno parte i ricercatori dell'Istituto di fisiologia clinica (Ifc-Cnr) e dell'Istituto di scienze e tecnologia dell'informazione (Isti-Cnr) del Consiglio nazionale delle ricerche, dell'Università di Pisa e della Scuola superiore Sant'Anna.

La ricerca è stata pubblicata sull''American Journal of Physiology'. La conferma dell'embolizzazione del fegato, prima dimostrata da uno studio sul ratto condotto "nel rispetto di quanto disposto dai comitati etici di riferimento", è stata oggetto del programma che il Centro Extreme ha appena svolto nelle acque dell'Asinara, in Sardegna. I ricercatori hanno studiato le immersioni sperimentali di alcuni esperti subacquei volontari, svolte secondo un protocollo approvato da un specifico comitato etico-scientifico. La sperimentazione si è svolta su un'imbarcazione attrezzata, in occasione dello stage annuale del Master universitario di II livello in Medicina subacquea ed iperbarica della Scuola Sant'Anna e del Cnr. Un corso "unico in Europa - si legge nella nota del Cnr - che rientra all'interno di una consolidata cooperazione con l'Ente Parco nazionale dell'Asinara". "Dopo queste prove sperimentali, che hanno dimostrato la possibilità di individuare attraverso un'ecografia l'accumulo di gas nel fegato - osserva l'ingegner Remo Bedini dell'Ifc-Cnr - sarà ora importante accertare esistenza, frequenza, tempi di comparsa e durata dell'embolia del fegato nell'uomo, in particolare in quanti praticano l'attività di diving abituale con autorespiratore, per tempi lunghi e a profondità pari o superiori a 30 metri".

Fonte: AdnKronos

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato