FDA prende tempo su via libera Promacta GSK

Farmaci | Redazione DottNet | 24/09/2008 12:34

L'ente regolatorio americano per i farmaci Food and Drug Administration (FDA) sta ancora esaminando la richiesta di via libera inoltrata da GlaxoSmithKline (GSK) per il medicinale Promacta* (eltrombopag) contro la porpora trombocitopenica idiopatica.

La porpora trombocitopenica idiopatica è una grave malattia autoimmune che priva il sangue delle piastrine.
La decisione è attesa per i prossimi giorni, riferisce Reuters. "La nostra collaborazione con la FDA procede bene", evidenzia Paul Hackle, vicepresidente Global Regulatory Affairs di GSK.

 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato