Corte USA, valido brevetto anticolesterolo AstraZenica

| 01/07/2010 17:08

L'azienda farmaceutica anglo-svedese AstraZeneca annuncia che il giudice Joseph Farnan, della Corte distrettuale del Delaware (Usa), ha dichiarato valido e applicabile il brevetto numero 314 vigente sul medicinale anticolesterolo Crestor* (rosuvastatina).  Sulla base della sentenza, non potranno dunque essere autorizzate versioni generiche del farmaco negli Usa fino alla scadenza del brevetto, prevista nel 2016.

La notizia ha provocato un balzo in borsa di AstraZeneca, il cui Chief Executive Officer, David Brennan, ha commentato: "Questa sentenza riafferma la forza della proprietà intellettuale di Crestor*".

Fonte: adnkronos

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato