Usa, Schering-Plough taglia 20% forza vendite

Aziende | Redazione DottNet | 24/09/2008 16:20

Tagli in vista per i dipendenti Schering-Plough negli Stati Uniti. L'azienda intende
infatti ridurre del 20% la sua forza vendite negli States, a partire dal primo ottobre, all'interno del già annunciato piano di ristrutturazione.
 

La compagnia dovrebbe, in pratica, tagliare 1.000 operatori della sua forza di vendita statunitense di Primary Care, che si occupa dei farmaci su prescrizione presso i medici di medicina generale.
L'operazione comporterà anche delle modifiche organizzative, e alla fine resteranno al loro posto circa 4mila operatori. Il programma di ristrutturazione, annunciato ad aprile, è stato in parte studiato per eliminare i costi associati all'acquisizione, alla fine dell'anno scorso, di Organon BioSciences, riferisce 'Reuters'. Il programma dovrebbe portare a risparmi totali per 1,5 miliardi di dollari entro la fine del 2012.
 


 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato