Regione Lombardia: nel tariffario la nuova cura contro il tumore al fegato

Oncologia | Redazione DottNet | 16/07/2010 13:01

Nel tariffario sanitario della Regione Lombardia è disponibile da  una nuova arma contro il tumore al fegato. A renderlo noto l'azienda produttrice della tecnica, basata su miscrosfere di vetro e sul composto radioattivo Ittrio-90. L'approvazione arriva dopo i risultati di uno studio clinico di fase II-b condotto su 50 pazienti con tumore epatico avanzato e inoperabile da Vincenzo Mazzaferro, direttore del reparto Chirurgia e trapianto epatico dell'Istituto nazionale tumori di Milano. Mazzaferro ha presentato i primi risultati alla direzione generale sanità della Lombardia, che dopo il vaglio ha deciso di inserire il trattamento nel tariffario sanitario regionale.

''Mentre il lavoro e' ancora in corso - spiegano i responsabili della tecnica - i dati preliminari indicano risultati favorevoli per i pazienti''. La nuova tecnica sfrutta la 'radioembolizzazione', un processo nel quale delle microsfere di vetro piene di Ittrio-90 vengono iniettate nella principale arteria del fegato, il più vicino possibile al tumore. Il trattamento è generalmente effettuato in day hospital, e solitamente non necessita di ricovero. Tra i suoi effetti collaterali, spiegano gli esperti, ci sono ''un senso di fatica da lieve a moderato e dolore e nausea per circa una settimana, come quelli di una comune influenza. Alcuni pazienti hanno riscontrato perdita di appetito e cambiamenti temporanei in alcuni emocromi''. ''Questa è una fase cruciale per lo sviluppo della radioembolizzazione di Ittrio-90 per i pazienti con il tumore al fegato negli ospedali pubblici e privati a Milano e nella regione Lombardia - ha detto Mazzaferro -. Il mio team e io ringraziamo la direzione generale sanità per aver accettato i nostri dati, che hanno contribuito a questa decisione, e per aver permesso che un tale trattamento innovativo per il tumore epatico primario venisse offerto da centri qualificati''. Per il gruppo Epatopatie, clicchi qui.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato