Nejm: con microinfusore insulina -40% complicanze

| 23/07/2010 11:00

enpam medicina-generale previdenza sanità-pubblica

Il microinfusore di insulina abbinato al controllo continuo della glicemia riduce del 40% il rischio delle complicanze nei pazienti con diabete mellito di tipo 1. Lo dimostra uno studio clinico presentato al congresso della American Diabetes Association (Ada) di Orlando e pubblicato on line sul 'New England Journal of Medicine'.

Il diabete di tipo I - ricorda una nota - è una patologia cronica. Lo studio STAR 3 (Sensor-Augmented Pump Therapy for A1C Reduction) ha dimostrato una riduzione di 4 volte superiore del livello di emoglobina glicata se il paziente è in cura con il sistema integrato per l'infusione di insulina e il controllo continuo della glicema, rispetto alla terapia multiniettiva ottimizzata. Il tutto sia in pazienti adulti che in età pediatrica o adolescenziale.

Bibliografia:

Richard M. et al. Effectiveness of Sensor-Augmented Insulin-Pump Therapy in Type 1 Diabetes. 10.1056/NEJMoa1002853