Sanofi-Aventis, utile netto II trimestre a 2,48 mld

Tania Vuoso | 05/08/2010 11:55

aziende fatturato marketing-farmaceutico

Il colosso farmaceutico francese Sanofi-Aventis archivia il secondo trimestre 2010 con un utile netto pari a 2,48 miliardi di euro, in crescita del 7,6% rispetto allo stesso periodo 2009 (+61,2% a 1,71 miliardi l'utile netto consolidato). Il fatturato è salito a 7,78 miliardi, in progressione del 4,6%, riferisce l'azienda in una nota. Sanofi-Aventis conferma gli obiettivi annunciati per il 2013, mentre si aspetta per l'esercizio 2010, rispetto al 2009, un utile per azione 'business' in calo di un range compreso entro il 4%. 

Il Ceo di Sanofi-Aventis, Christopher A. Viehbacher, esprime soddisfazione per i risultati archiviati in un contesto influenzato negli Usa dalla riforma sanitaria e in Europa dal taglio dei prezzi. Il manager conferma in generale l'interesse del gruppo per partnership e acquisizioni. Secondo voci di mercato, Sanofi-Aventis sarebbe intenzionata a lanciare una maxi-offerta pubblica d'acquisto sull'americana Genzyme.

Per commentare e approfondire l'argomento: Gruppo Marketing Farmaceutico