Cti, brostallicina promettente contro cancro colon e ovaio

Redazione DottNet | 31/07/2008 15:06

Risultati promettenti per la brostacillina contro i tumori del colon e dell'ovaio. Systems Medicine, società interamente controllata da Cell Therapeutics, Inc (Cti) ha presentato i risultati di uno studio preclinico su questa molecola sperimentale, che ha rivelato un'attività antitumorale indipendentemente dallo stato della proteina p53. Lo studio, condotto da Cristina Geroni di Nerviano Medical Sciences di Milano, suggerisce che "brostallicina è più efficace sulle cellule con livello normale di p53, ma risulta parimenti attiva su quelle con livelli di p53 anormali o del tutto assenti", spiega l'azienda in una nota.

La p53 è una proteina che regola il ciclo cellulare e svolge una funzione di soppressore del tumore. I pazienti oncologico con livelli bassi o assenti della proteina p53, rispondono meno alle terapie standard e hanno una prognosi peggiore. "I risultati di questo studio - commenta in una nota Jeffrey Jacob, ceo di SM - supportano il proseguimento dello sviluppo clinico. Inoltre ci permettono di approfondire la valutazione della molecola nel contesto di vulnerabilità relativo a diversi tipi di proteina p53 e di valutare dove risulta essere più efficace. Nel quadro dei nostri sforzi continui, mirati a rendere il cancro più trattabile, risultati come questi ampliano la nostra conoscenza del tumore e delle potenziali terapie per combatterlo, e ci permettono di avvicinarci all'obiettivo di offrire il farmaco più idoneo a ciascun paziente". La ricerca ha esaminato l'effetto di brostallicina sulla vitalità delle cellule, sulla modulazione del ciclo cellulare e sull'inizio della morte cellulare, su modelli cellulari di tumore che presentano sia livelli normali (noti anche come tipo-selvaggio) sia anormali (mutati o assenti) di proteina p53 soppressore del tumore. Questi risultati sono stati supportati da test su modelli animali, dove brostallicina ha dimostrato un effetto statisticamente significativo sulla soppressione della crescita tumorale.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato