Neuropatia ottica ischemica arteritica anteriore associata a MPO-ANCA

| 16/09/2010 16:52

enpam medicina-generale pensione previdenza sanità-pubblica

Gli antineutrofili anticorpi citoplasmatici mieloperossidasi (MPO-ANCA) sono correlati alla vasculite Small vessel. Inoltre precedenti studi hanno segnalato il possibile coinvolgimento del nervo ottico con gli incrementi dei valori degli antineutrofili anticorpi citoplasmatici mieloperossidasi MPO-ANCA. Presso il Dipartimento di Oftalmologia, Università di Hokkaido Graduate School of Medicine di Kita-ku in Giappone sono stati segnalati due casi di neuropatia ottica ischemica anteriore (AION), in cui le vasculiti ANCA-associate sono state sospettate essere responsabili della patogenesi.

In entrambi i pazienti sono stati evidenziati un alto tasso di sedimentazione eritrocitaria, della proteina C-reattiva e dei valori di antineutrofili anticorpi citoplasmatici mieloperossidasi in un primo momento. Le biopsie dell'arteria temporale sono risultate negativi, mentre le vasculiti dei piccoli vasi è stata riscontrata in un solo paziente. Le disfunzioni della vista sono rimaste invariate dopo la terapia steroide di impulso, anche se i dati di laboratorio mostrano un ritorno a livelli normali dopo il trattamento. L’angiografia della fluorescina ha rivelato l'occlusione selettiva di vasi capillari, delle arteriole e dei precapillari nella retina e nella coroide, nonché nel disco ottico.
Le caratteristiche identificate dai risultati angiografici di entrambi gli occhi, nei due casi, hanno indicato che l'annientamento dei piccoli vasi del sistema arterioso intraoculare è strettamente correlato alla vasculite antineutrofili anticorpi citoplasmatici mieloperossidasi associate

Bibliografia: Shichinohe N, Shinmei Y, Nitta T, Chin S, Yamada Y, Kase M. Arteritic anterior ischemic optic neuropathy with positive myeloperoxidase antineutrophil cytoplasmic antibody.Jpn J Ophthalmol. 2010 Jul;54(4):344-8. Epub 2010 Aug 11.