Certificati online, lo Snami attacca Fnomceo

Sindacato | Silvio Campione | 22/09/2010 20:23

'Finalmente dopo la tempesta che ha visto lo SNAMI da solo lottare sull'evidenza di non fattibilità dei certificati on-line, ad acque chete, e solo di fronte all'evidenza, il Presidente Bianco della Fnomceo sente il dovere di convocare gli stati generali della medicina'. Lo dichiara Angelo Testa, Presidente Nazionale del Sindacato Nazionale Autonomo Medici Italiani. 'Io ci sarò - avverte - per denunziare quello che si è verificato in questi mesi, e per prevenire ciò che potrà accadere nei prossimi. Non sono contrario alla modernizzazione, ma bisogna rendersi conto che sulla luna non si va in tram'.

Secondo Testa 'la Federazione degli Ordini doveva muoversi molto prima, abbiamo chiesto a viva voce incontri con ministeri ed altre organizzazioni sindacali, persino altri sindacati alla fine, hanno sentito la necessità di un incontro tra addetti ai lavori dopo il nostro appello'. E chiede 'alla Federazione e quindi a tutti gli Ordini provinciali che rappresenta di intervenire sull'aspetto deontologico dell'affaire' certificati: hanno scatenato e scateneranno ancora di più attriti tra medici, attriti tra pazienti e medici, attriti tra datori di lavoro e pazienti e tra datori di lavoro e medici, e come se non bastasse ci chiediamo, ma non è compito anche degli ordini vigilare affinché il lavoro di un medico sia giustamente retribuito? Ci chiediamo ancora come il Ministro Brunetta e i suoi interlocutori, pur non avendo idea di come si rediga un certificato, riescano ad esultare (accade in questi giorni) per il raggiungimento dei 400 mila certificati! Non c'è niente da esultare viste tutte le criticità ed il numero irrilevante dei certificati redatti'. Clicchi qui per il gruppo I nuovi certificati medici.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato