Antinfluenzale, al via la campagna di vaccinazione. C’è anche l’H1N1

Redazione DottNet | 11/10/2010 17:23

A partire da questa settimana, prende il via la campagna di vaccinazione contro l'influenza organizzata dal Servizio sanitario regionale. E' rivolta gratuitamente a specifici gruppi di persone che devono essere protette dalla malattia e dalle sue complicanze per diversi motivi: condizione o stato di salute; perché impegnate in attività assistenziale; perché adibite a servizi essenziali per la comunità; perché la loro attività li mette in contatto con animali (allevatori, veterinari, macellatori..). Il vaccino utilizzato per la campagna di vaccinazione 2010-2011 protegge sia dai virus influenzali stagionali che dal virus AH1N1, tuttora circolante, responsabile della pandemia che si è verificata nel 2009 in tante parti del mondo, Italia compresa.

 Il periodo più opportuno per vaccinarsi va dalla metà di ottobre a tutto novembre: in questo modo sarà possibile essere protetti anche nel caso di una epidemia anticipata (come è accaduto nel 2009). Le vaccinazioni sono eseguite da medici e pediatri di famiglia e dai servizi vaccinali delle Aziende Usl. Per commentare clicchi qui.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato