Aifa, presto un report in tempo reale sulla spesa farmaceutica regionale

Redazione DottNet | 24/10/2010 12:09

Nel nuovo Piano sanitario nazionale 2010-2012, ora in discussione, si sta lavorando per predisporre un nuovo ''cruscotto regionale, cioe' una fotografia tempestiva dei consumi regionali dei farmaci equivalenti e dell'acquisto dei farmaci a carico del Ssn e del privato''. A renderlo noto e' Sergio Pecorelli, presidente dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa), in una lectio magistralis che ha tenuto all'inaugurazione del congresso della Societa' italiana di pediatria. In questo modo e ''se passera' quest'ipotesi - continua - potremo avere una fotografia in tempo reale dei consumi dei farmaci, anche a livello ospedaliero e territoriale, e per numero di prescrizioni. Cosa che permettera' di evidenziare e segnalare eventuali disequilibri''.

 Sempre nel nuovo Psn si sta lavorando alla promozione dei farmaci generici per ''favorire quelli innovativi - conclude Pecorelli - ma per questo servira' un'attenta valutazione delle risorse necessarie all'introduzione dei nuovi farmaci innovativi, la disponibilita' di risorse incrementate derivanti dalla perdita della copertura del brevetto e una corretta promozione del consumo dei farmaci equivalenti in ogni regione''. Clicchi qui per inserire un commento.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato